Alias-Pseudonimo-Pseudonyme: Expedition Quad Squad
Nationality-Nazionalità-Nationalité: Australia
Birth/death-Nascita/morte-Naissance/mort: -
Means of transport-Mezzo di trasporto-Moyen de transport: Car or similar, Mezzi a motore, Moyen motorisé
Geographical description-Riferimento geografico-Référence géographique: Around the World-Giro del mondo-Tour du monde

Nel 2011, dopo aver percorso 60 mila km in 3 continenti e 38 paesi in 14 mesi, conquistando un primato da Guinness per il più lungo percorso in quad (le moto a quattro ruote), due australiani hanno tagliato il traguardo a Sydney, in omaggio al compagno di squadra morto tragicamente a metà viaggio. Jamie Kenyon di 25 anni e Kristopher Teddy Davant di 27, noti come "Expedition Quad Squad", hanno attraversato sabato il ponte sulla baia sui loro mezzi, scortati dalla polizia e da centinaia di motociclisti, nella tappa finale di un viaggio iniziato a Istanbul.

I due ragazzi avevano quasi rinunciato dopo la morte del compagno, l’italiano Valerio De Simoni di 24 anni, la cui moto era stata travolta da un’auto fuori controllo in Malawi, nel marzo di quest’anno. L’investitore cercava di sfuggire all’inseguimento della polizia, per evitare di pagare una multa di divieto di sosta. Oltre a demolire il record precedente di 27.141 km, la Quad Squad ha usato l’avventura per sostenere la Ong Oxfam e ha raccolto l’equivalente di circa 40 mila euro per la lotta alla povertà. Dopo aver attraversato in trionfo il Sydney Harbour Bridge, Kenyon e Davant sono stati accolti da una folla di ammiratori in uno spiazzo davanti alla baia. La madre di Valerio, Vittoria Pasquini, li ha ringraziati per aver completato il viaggio in onore del figlio e ha annunciato la creazione di un’associazione in sua memoria, in aiuto dei giovani profughi dalle guerre in Afghanistan e in Africa (fonte: Ansa).

 

Amie Kenyon, Valerio De Simoni, and Kris Davant, set out on a world-first global challenge driving from Istanbul to Sydney on ATV quadbikes through Europe, Africa, and Australia covering 60,000 Km, 38 countries, spanning 12-months.
This is their story.

Extract from the diary:"Fast forward 7 hours later and the sun is setting and we are in the smallest town I can recall in this trip. Somehow, we find a camp site, in the small town. This place was special from the get go. It is a local camp site for local tribes people. The fence, to stop lions from entering, is made from sticks, very comforting! The camp site boys, can not stop looking at our bikes and we can not stop looking at their cool tribal clothes."

https://www.africa-overland.net/Bio-732-Expedition-Quad-Squad 

Comments powered by CComment