• abernathy.jpg
  • krohn.jpg
  • overland.jpg
  • strani.jpg
  • sullivan.jpg
  • weston.jpg
  • weston2.jpg
Virtual museum of travel and tourism Virtual museum of travel and tourism Virtual museum of travel and tourism The first and biggest virtual museum about travel and tourism

Secondo la tradizione, da queste parti c'è tanta gente calva perché il vento sradica i capelli dalla testa nel momento in cui si mettono a correre dietro i loro cappelli. Nei pomeriggi d'estate le strade di Carson presentano di rado un aspetto inattivo e pigro, perché si vedono sempre molti cittadini saltellare intorno ai loro cappelli in fuga, come tante donne di servizio che tentino di decapitare un ragno.
Twain, Mark. Roughing It. Toronto: Musson, 1899.

La curiosità delle signore mi aveva dato molto fastidio sin dal mio arrivo a Benowm, e la sera del venticinque (non posso dire se su istigazione degli altri o spinte dalla loro incontenibile curiosità o, più semplicemente, per gioco) un gruppo di donne venne alla mia capanna, e mi fece chiaramente capire che lo scopo della visita era quello di accertarsi, con un vera e propria ispezione, se il rito della circoncisione si estendesse anche ai nazareni (cristiani) come era praticato dai seguaci di Maometto. Il lettore non avrà difficoltà a capire la mia sorpresa di fronte a questa inaspettata dichiarazione e, al fine di evitare l’esame proposto, pensai che fosse meglio trattare la faccenda in modo scherzoso. Feci loro osservare che nel mio paese, in casi come questi, non era abitudine dare una dimostrazione visiva, di fronte a tante bellissime donne, ma che se si fossero ritirate tutte salvo la giovane ragazza che indicai col dito (scegliendo la più giovane e bella), avrei soddisfatto, la sua curiosità. Le signore apprezzarono la burla e se ne andarono ridendo allegramente, la giovane fanciulla alla quale avevo accordato la mia preferenza (sebbene non si sia avvalsa del privilegio dell’ispezione) non sembrava in nessun modo dispiaciuta per il complimento, perché subito dopo mi mandò cibo e latte per la mia cena.
Mungo Park. The Travels of Mungo Park. New York: J. M. Dent & co., E. P. Dutton & co., 1907.

Europa

  • Francia: Interiora e zampetti di porco; stomaco di mucca; cervello e carne di cavallo; lumache; cosce di rana; canard à la presse ovvero anatra pressata con il sangue.
  • Spagna: Testicoli di toro.
  • Portogallo: Riso al sangue.
  • Italia: Stomaco di mucca lesso (Toscana); casu fràzigu (in italiano formaggio fradicio) o casu marzu (in italiano formaggio marcio), un formaggio sardo colonizzato dalle larve della mosca; ricci di mare crudi; sangue fritto; testine di agnello al forno.
  • Paesi scandinavi: Crêpe al langue, Surströmming, una specialità svedese composta da aringhe fermentate.
  • Islanda: Hákarl, carne di squalo fermentata ed essiccata.
  • UK: Black pudding, salciccia al sangue; Deep-fried pizza, specialità scozzese a base di pizza fritta; Haggis: altra specialità scozzese a base di cuore, polmoni e fegato di pecora bolliti nello stomaco insieme a farina d'avena.
  • Siberia: Carne o fegato crudo di renna, sangue di renna.

Avete voglia di viaggiare ma non volete spendere una fortuna per comprare i biglietti aerei? Con qualche semplice accorgimento sarete in grado di realizzare i viaggi più belli spendendo anche meno della metà dei passeggeri che saranno seduti accanto a voi!

Sono ormai lontani i tempi in cui i canali televisivi diffondevano il tormentone firmato Alpitour “Turista fai da te? No Alpitour? Ahi ahi ahi…”. Con l’avvento dei nuovi canali di comunicazione e la loro diffusione capillare, il ruolo degli intermediari turistici è cambiato. Oggi, con un minimo d'accortezza, è possibile organizzare delle vacanze qualitativamente migliori di quelle organizzate dalle agenzie.

Il viaggio, il turismo e le vacanze sono argomenti trattati frequentemente in tutti i media. Negli ultimi anni poi, con l'avvento di nuovi canali di comunicazione e dei social network, le fonti di informazione sono ulteriormente aumentate. Qui di seguito forniamo una lista non esaustiva di programmi TV e di podcast che potrebbero piacere ai globetrotters:

Programmi TV

  • Appalachian Trail, National Geographic, 2009
  • Around the World in 80 days, Michael Palin, BBC, 1989
  • Great Railway Journeys, BBC, 1980-1999
  • Global Grover, serie tv per ragazzi, Sesame Street
  • The Man Who Cycled the World, BBC, 2009
  • American Nomads, BBC, 2011
  • Ray Mears Northern Wilderness, BBC, 2009
  • By any means, Ireland to Sydney by Any Means, BBC, 2008-2011
  • Long Way Down, BBC, 2007
  • Long Way Round, Sky, 2004-2005
  • Donnavventura, RTI, 1998-2011
  • Francesco's Mediterranean Voyage, BBC, 2008
  • Globe Trekker (Pilot Guides), 1994-2013, il programma propone viaggi ai quattro angoli del globo (http://www.pilotguides.com/tv_shows/globe_trekker/)
  • Overland World Truck Expedition, Rai1, 1995-2013 (www.overland.org) 
  • Rick Steves' Europe, 2000-2010
  • Ultimate Journeys, Discovery Channel
  • Turisti per caso (20 DVD)
    • 1. Giappone - "Tokyo Tamagotchi"
    • 2. Giappone - "Kyoto Zen"
    • 3. Giappone - "Sushi, Geishe e Samurai"
    • 4. Nepal - "Nepal Kathmandu"
    • 5. Nepal - "Nepal Bhaktapur"
    • 6. Nepal - "Sandokan nel parco degli elefanti"
    • 7. Nepal e India - "Il re del mondo"
    • 8. Nepal e India - "Il tetto del mondo"
    • 9. Argentina - "Buenos Aires"
    • 10. Argentina - "Patagonia"
    • 11. Argenitna - "Alla ricerca del Milodonte"
    • 12. Polo Equaotre - "Stoccolma"
    • 13. Polo Equatore - "Alla ricerca della forchetta di Atlantide"
    • 14. Polo Equatore - "Polo Equatore"
    • 15. Polo Equatore - "Così lontani, così vicini"
    • 16. Polo Equatore - "Caraibi, le isole del tesoro"
    • 17. Polo Equatore – “Crociera alle Grenadine”
    • 18. Polo Equatore - "Rotta per Santo Domingo"
    • 19. Polo Equatore - "Da Santo Domingo a Siviglia"
    • 20. Polo Equatore - "Alla scoperta dell'Uovo di Colombo"
  • Treks in a Wild World, Pilot Guides, 2000-2008
  • Lonely Planet Six Degrees, http://www.lonelyplanet.com/lptv/
  • Billy Connolly's Route 66, 2011

Podcast (Audio e video)

  • Alaska HDTV
  • Amateur Traveler Podcast: travel for the love of it
  • Amateur Traveler Video: travel for the love of it
  • Bambini con la valigia
  • Beautiful Places in HD
  • Check-in, Rete3
  • Condé Nast Traveler Podcast
  • Crossing Continents, BBC
  • DOK-Seidenstrasse
  • Essential cruise tips
  • Excess Baggage, BBC
  • Florida Roadtrip, WPBT Channel 2
  • Frommers.com Podcast
  • Le temps d'un bivouac
  • Les voyageurs du monde
  • MTV Italo Americano - Homeless Edition
  • MTV Italo Francese
  • MTV Italo Spagnolo
  • MyTour-USA HD, Reiseberichte, Fotos und Videos aus den USA
  • National Parks Traveler Podcast
  • Natural World in HD
  • Next Stop (HD)
  • Post Blip
  • Radio Number One ViaggiVacanze
  • Road Sweet Road - Travel Show
  • Road Trip USA
  • Scene from Florida
  • SF Unterwegs
  • The Bike Show Podcast from Resonance FM
  • The Independent Travel Guides
  • The Independent Video Travel Guides
  • The Travelers Journal
  • The World Wanderers
  • Tips For Travelers: Global Travel Destinations Podcast
  • Tout en marchant
  • Tout un monde - France Culture
  • Travel advice show
  • Travel in 10
  • Travel with Rick Steves
  • Travelbites
  • Traverser la frontière
  • Two Guys Around the World
  • Voyage et découvertes, FranceInfo
  • Voyage mode d'emploi
  • Zero to travel podcast
Il sito TravelCastNetwork fornisce un lungo elenco di podcast che trattano il tema del viaggio. Oltre ai podcast, è utile ricordare la presenza di altri materiali multimediali all'interno di iTunesU:
  • Around the world
  • Assignment: travel
  • Quest for adventure (National Geographic)

I Globe Trotters, secondo la tradizione, sono dei lazzaroni i quali non avendo voglia di lavorare e sentendosi nati per la vocazione di vivere alle spalle del prossimo che lavora si mettono a fare il giro del Mondo e, nello stesso tempo, a prendere in giro il Mondo.

Parigi, 14. Dove si fermerà la mania dei primati? Si è già avuto il giro del mondo a piedi, a cavallo, in vettura da piazza, in barca; sono stati percorsi 100 chilometri suonando il tamburo; sono stati percorsi 200 chilometri rotolando davanti a sé una botte. Ma il colmo sembra essere stato raggiunto da due uomini e due donne del nord della Francia. Questi quattro hanno compiuto la distanza che separa il loro villaggio dal capoluogo vicino, cioè circa 18 chilometri, ballando.

Preceduti da un'automobile che portava un grammofono con un altoparlante, i quattro hanno eseguito valzer, tanghi, rumba, sulla strada, sotto un sole così ardente che fondeva il catrame della pavimentazione. I quattro naturalmente, sono stati seguiti da un enorme codazzo di curiosi e all'ingresso in città sono stati accolti come trionfatori. Essi, infatti, hanno trionfato sulla stupidità umana.

Corriere del Ticino, 16 agosto 1933

Il Dipartimento cantonale di Polizia ci prega di pubblicare: (com.) E' nostro dovere richiamare la attenzione della popolazione, ed in particolare degli automobilisti, sui pericoli che presenta quella corrente di ospiti-turisti sui generis che percorrono in questi giorni, particolarmente afosi, le nostre strade, sia a piedi, sia con svariati mezzi di fortuna. La maggior parte di essi è costituita da individui che, nella migliore delle ipotesi, si concedono un periodo di vacanza sproporzionato alle loro possibilità, consistenti talora in pochi franchi appena sufficienti per un vitto ridotto ai più ristretti termini. Anche se questa forma di turismo rappresenta sempre, in potenza, un pericolo, poiché il minimo incidente imprevisto provoca situazioni insostenibili (alle quali la polizia deve continuamente provvedere), intendiamo rispettare con larga tolleranza la libertà di gente umile ed onesta di approfittare della buona stagione per darsi ad un sano svago sportivo.

A Lugano-Paradiso alcune settimane or sono la polizia ha fermato un globetrotter che di nottetempo si era introdotto nel giardino d'una villa mettendo in allarme il cane da guardia e i proprietari. Il disgraziato è stato rinviato al suo paese d'origine: la Germania. Identica sorte hanno avuto a Locarno cinque di questi giramondo che, essendo risultati privi di mezzi di sussistenza, sono stati rispediti al loro paese. Tempi poco lieti per chi vuol girare per il mondo a tasche vuote, quelli che attraversiamo. Non c'è da meravigliarsi perciò se anche nel Ticino questi uccelli spennacchiati di passo sono oggetto di speciali attenzioni da parte della polizia, anche perchè quest'ultima - come abbiamo appreso da un rapporto dipartimentale - deve tenere conto del fatto che alla frontiera del sud non si scherza con questi tardi epigoni di Erodoto e di San Francesco, i quali debbono provare di avere una congrua scorta di denaro per essere ammessi entro i confini del Regno. A pregiudicare la situazione di questi turisti che non recano alcun apporto al commercio del paese ha contribuito la circostanza che alcuni di costoro si sono mostrati degli indesiderabili, sia perchè importunano il prossimo con le loro querimonie, sia perchè hanno idee quanto mai imprecise in fatto di tuo e di mio.

Phileas Fogg

Phileas Fogg è il protagonista del romanzo Il giro del mondo in 80 giorni di Jules Verne. Dopo aver scommesso 20'000 sterline con gli altri membri del Reform Club, parte per un viaggio attorno al mondo che dovrà compiere entro un limite di 80 giorni (entro le 8.45 del 21 dicembre 1872).

Verne Jules, Il giro del mondo in 80 giorni, Roma: Biancoenero, 2013

Nel XIX secolo la fotografia è una tecnica accessibile unicamente alle classi abbienti della società. Le stampe fotografiche si trasformano nel corso dei decenni in un mezzo di comunicazione efficace ed apprezzato: in ambito turistico si impone rapidamente la cartolina, un cartoncino rettangolare che riporta su un lato un'immagine e sull'altra il testo per il destinatario. Alcune fonti (vedi Löfgren, 2001) attribuiscono la prima cartolina postale illustrata con una fotografia al 1889, anno in cui si tiene a Parigi l'Esposizione Universale. L'elemento paesaggistico raffigurato è evidentemente la tour Eiffel, costruita proprio per l'occasione.

Make a donation - Help VMT provide a fashinating worldview for free! Please consider supporting our efforts

Sostienici - La documentazione di questo sito è messa a disposizione gratuitamente e senza pubblicità. Considera la possibilità di sostenerci con una piccola donazione

Donations - Cette documentation est mise à disposition gratuitement. Considérez la possibilité de soutenir nos efforts

Spenden - Bitte unterstützen Sie uns

Submit globetrotter's name

Loading, please wait..

Giramondo, Globetrotters, Globetrotteurs