Io ascoltavo sguazzare nella barca

i piedi scalzi

e immaginavo i volti spenti dalla fame.

Il mio cuore è stato un pendolo fra lei e la strada.

Io non so con quale forza mi sono liberato dei suoi occhi

e sono sfuggito alle sue braccia.

Lei rimase ad annebbiare di lacrime la sua angustia

al di là della pioggia e del vetro.

Ma incapace di gridarmi: Aspettami

io vengo via con te!

 

Otero Silva

 

Citato in Guevara, Ernesto. 2004. Latinoamericana: un diario per un viaggio in motocicletta. Milano: Feltrinelli.


Make a donation
Sostienici
Donations
Spenden